Ciambelle senza glutine con farine naturali

CIAMBELLE SENZA GLUTINE CON FARINE NATURALI

Ciambelle senza glutine con sole farine naturali, senza mix dietoterapeutici!

  • Le ciambelle senza glutine con farine naturali sono preparate senza mix commerciali.
  • La ricetta è molto semplice, di facile esecuzione e quindi è alla portata di tutti.
  • Per preparare le ciambelle senza glutine bisogna avere un po’ pazienza e munirsi di farina di riso nella stesura dell’impasto perché è molto morbido e appiccicoso.
  • Con questa ricetta potete realizzare anche soffici e golosi bomboloni senza glutine.
  • Il giorno dopo, conservati in un contenitore, sono ancora morbide e non necessitano di essere riscaldate.

preparazione

20 min

totale

2 ore e 50 min

Ingredienti:

  • 170 gr di farina di riso
  • 100 gr di amido di mais
  • 100 gr di amido di tapioca
  • 30 gr di fecola di patate
  • 85 gr di zucchero
  • 20 gr di lievito di birra fresco
  • 10 gr di lievito per dolci
  • 8 gr di xantano
  • 280 gr di latte tiepido
  • 50 gr di burro fuso
  • 2 uova medie
  • 1 bustina di vanillina
  • scorza di un limone
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • olio per friggere
  • zucchero qb

Procedimento:

  • Sciogliere il lievito di birra con un po’ di latte preso dal totale e un cucchiaio di zucchero tolto dal totale;
  • In una ciotola mescolare gli amidi, la farina di riso, il sale, lo zucchero restante, lo xantano, il lievito per dolci, la vanillina, la scorza di limone;
  • Sbattere le uova con il burro fuso;
  • Nella ciotola con la farina di riso e gli amidi fare un buco al centro ed iniziare ad impastare versando le uova unite al burro, poi il lievito e poi, gradualmente il restante latte tiepido;

L’impasto deve essere appiccicoso e molto morbido.

  • Coprire e lasciar lievitare circa 1 ora e 30 minuti;
  • Su una superficie ben infarinata con farina di riso, rovesciare l’impasto e impastarlo velocemente formando una palla;
  • Cospargere la superficie con dell’altra farina di riso e stendere l’impasto fino ad uno spessore di circa un dito;
  • Quindi con uno stampino o un bicchiere ricavare tanti dischetti  e bucarli al centro con uno stampino più piccolo o con le dita;
  • Adagiare le ciambelle su un foglio di carta forno, molto delicatamente e tagliare la carta forno intorno ad ogni ciambella;
  • Far lievitare un’altra ora;
  • Scaldare abbondante olio e versare le ciambelle direttamente con la carta forno, che poi si staccherà più facilmente;
  • Infine rotolare le ciambelle nello zucchero ancora calde e servire subito.
stampa
Tags: ,

Scrivi un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  iscriviti  
Notificami