Pagnotta con Nutrifree e mix di naturali

PAGNOTTA CON NUTRIFREE E MIX DI NATURALI

pane1

Pagnotta senza glutine a lunga lievitazione preparata con il Mix per Pane della Nutrifree, farina di miglio e mais.

  • Questa pagnotta con Nutrifree, sia alla vista, sia al gusto, non ha nulla da invidiare al pane preparato con la semola di grano duro.
  • E’ facile e veloce da preparare, potete decidere di impastare a mano o con l’impastatrice.
  • Ho scelto di usare il Mix per Pane della Nutrifree, uno dei miei mix per pane preferiti, ottenendo un pane ben lievitato, con una crosta dorata e croccante.
  • L’aggiunta di farina di mais e farina di miglio va ad “ammazzare” quel retrogusto tipico dei mix dietoterapeutici, conferendo alla mollica un colore meno pallido, tipico del pane senza glutine.
  • Io ho scelto di utilizzare il mio Licoli, ovvero lievito madre in coltura liquida, preferendo quindi una lievitazione lenta e naturale, ottenendo così un pane ben digeribile, profumato e saporito, ma con il lievito di birra fresco potete ottenere una pagnotta ugualmente buona.
pane1
pane1

preparazione

10 min

totale

22 ore e 10 min

Ingredienti:

  • 450 gr di Mix per pane Nutrifree
  • 50 gr di farina di mais finissima
  • 50 gr di farina di miglio
  • 150 gr di licoli o 10 gr di lievito di birra fresco
  • 200 ml di latte a temperatura ambiente
  • 250 ml di acqua a temperatura ambiente
  • 2 cucchiai di olio
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 cucchiaini di sale

Procedimento:

  • Unire le farine naturali ed il Mix per pane Nutrifree in una ciotola e mescolarle bene con una frusta;
  • In un’altra ciotola sciogliere il lievito con lo zucchero e un po’ del latte preso dal totale e mescolare bene. Aggiungere poi i restanti liquidi; Versare a cucchiaiate la farina, mescolando con una frusta a mano. Quando sarà impossibile continuare con la frusta, impastare a mano. Alla fine unire sale e olio;
  • Coprire con pellicola e lasciar lievitare a temperatura ambiente per circa 8 ore;
  • Versare in una ciotola unta di olio, coprire e mettere in frigo per almeno 12 ore;
  • Foderare una teglia con carta forno, cospargere con farina di mais, versare delicatamente l’impasto, spolverare la superficie con farina di mais, fare una croce e mettere in forno spento per 1 ora;
  • Mezz’ora prima che termini la lievitazione, accendere il forno alla massima temperatura;
  • Cuocere per 20 minuti alla massima temperatura, poi continuare la cottura a 200° per altri 30 minuti.

 

Note

I tempi di lievitazione potrebbero cambiare a seconda delle stagione e a seconda della temperatura delle vostre case, quindi controllate l’impasto spesso e attendete che questo raddoppi il proprio volume. Anche i tempi di cottura potrebbero essere diversi: se la superficie diventa subito scura, abbassate la temperatura ma non sfornatelo prima dei tempi indicati in ricetta, altrimenti la pagnotta potrebbe risultare troppo umida all’interno.

stampa
Tags:

Scrivi un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  iscriviti  
Notificami