Pane senza glutine con lievito madre

PANE SENZA GLUTINE CON LIEVITO MADRE

Un pane che ricorda, per consistenza e per sapore, le pagnotte con semola di grano duro

  • Il pane senza glutine con lievito madre ha una crosta dorata e croccante e la mollica interna è colorata ed umida al punto giusto.
  • Si impasta facilmente, anche senza planetaria.
  • Il colore della mollica, il sapore e la croccantezza ricordano molto il pane a base di semola di grano duro con cui sono cresciuta.

preparazione

10 min

totale

15 ore e 50 min

Ingredienti:

  • 120 gr di Farmo Fibrepan
  • 220 gr di Aglutén
  • 40 gr di farina di mais finissima
  • 175 ml di latte
  • 175 ml di acqua tiepida
  • 140 gr di lievito madre
  • 2 cucchiai di olio
  • 1 cucchiaino di sale

Procedimento:

  • Sciogliere il lievito madre con acqua e latte;
  • Aggiungere gradualmente le farine setacciandole e alla fine aggiungere olio e sale;
  • Lavorare bene o a mano o con la planetaria;

L’impasto è molto morbido.

  • Con la mano bagnata lisciare l’impasto formando una palla, coprire e lasciar lievitare tutta la notte;
  • Al mattino, sgonfiare l’impasto e adagiarlo in una ciotola coperta con un panno ben infarinato;
  • Lasciar lievitare altre 3 ore;
  • Riscaldare il forno a 250° ed infornare;
  • Dopo 20 minuti abbassare la temperatura a 200° e proseguire la cottura per altri 20 minuti.
Note

I tempi di lievitazione potrebbero cambiare a seconda delle stagione e a seconda della temperatura delle vostre case, quindi controllate l’impasto spesso e attendete che questo raddoppi il proprio volume. Anche i tempi di cottura potrebbero essere diversi: se la superficie diventa subito scura, abbassate la temperatura ma non sfornatelo prima dei tempi indicati in ricetta, altrimenti la pagnotta potrebbe risultare troppo umida all’interno.

stampa
Tags:

Scrivi un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  iscriviti  
Notificami